Misure emanate dal governo nel settore assicurativo – covid19

Il Governo ha emanato alcune misure per fronteggiare l'emergenza Covid nel settore assicurativo nel settore assicurativo a favore di famiglie, lavoratori e imprese. Vediamo in breve quali sono.

 RCA 

é stato previsto elevato da 15 a 30 giorni il termine per pagare i premi assicurativi Rc auto in scadenza nell’arco temporale ricompreso tra il 17 marzo 2020 e il 31 luglio;

ATTENZIONE PERO’
il riferimento al comma 1) dell’art. 170 bis del Cap esclude dal beneficio le garanzie accessorie abbinate al contratto Rc. Ne consegue che per garantire la prosecuzione delle coperture Ard si dovrà provvedere al rinnovo delle stesse entro il termine di 15 giorni dalla scadenza del contratto, con un potenziale disallineamento della decorrenza della copertura Rca da quella delle garanzie accessorie.

Alcune compagnie assicurative hanno già provveduto in autonomia a prorogare limitatamente ad alcuni rischi i termini di  mora anche per le garanzie ARD.


Zona Rossa

I contraenti residenti nella ex c.d. “zona rossa” beneficiano della sospensione obbligatoria del pagamento dei premi in scadenza nel periodo compreso tra il 21 febbraio e il 30 aprile 2020, relativi a tutti i contratti a assicurativi inclusa l’assicurazione obbligatoria Rc Auto.


Formulazione delle offerte di liquidazione

E’ stato aumentato di ulteriori 60 giorni i termini a disposizione delle compagnie, per le procedure di formulazione dell’offerta e della contestazione nei casi di intervento di un perito o del medico legale ai fini della valutazione del danno alle cose o alle persone.


Altri articoli
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.